Trio jazz di Francesco D'Errico

domenica 06 febbraio 2011

Il trio, uno degli strumenti tra i più essenziali della tradizione jazzistica: pianoforte, contrabbasso e batteria soli.
Quest'organico sta al jazz,come il quartetto d'archi sta alla musica da camera europea.
Attraverso il trio si esplora la musica nella sua asciutta essenza. Il trio, cosí classico ed insieme moderno, è un luogo in cui i musicisti si incontrano senza mediazioni, in cui i ruoli degli strumenti si incrociano, si trasformano sempre nella ricerca espressiva di timbri,nel rispetto di soluzioni sonore: scorrevolezza e ruvidità la seta e le rocce.
La sfida che presenta la costituzione di un trio sta tutta nell'abilità dei musicisti di offrire i propri orizzonti sonori con concentrazione, onestà espressiva e sincerità di pensiero musicale. I brani originali o i nuovi arrangiamenti di brani di altre tradizioni musicali, diventano cosí il materiale, l'espressione, il suono di quel trio, esecuzione dopo esecuzione, ed è questo l'impegno artistico, nell'intento di dare compiutezza al proprio lavoro.

Il Francesco D'Errico trio, di recentissima formazione, ha al suo attivo un CD di prossima pubblicazione edito da Itinera e diversi concerti tra i quali ricordiamo il Festival internazionale di Jazz di Pristina (2010), il Jazz festival di Capodimonte ed il concerto al Mumble Rumble jazz club.

leggi il curriculum di Francesco D'Errico sul suo sito

Ingresso su invito
richiedi l'invito telefonando a la nota positiva


Video dell'Evento